KTM ha realizzato un sito specifico per pubblicare informazioni in merito ai KTM Adventure Rally. Gli appuntamenti in Nuova Zelanda e Australia si sono già svolti a dicembre e marzo, mentre i prossimi sono previsti a luglio in Italia (per la prima volta) e a settembre negli Stati Uniti. L’edizione italiana si svolgerà dal 6 all’8 luglio in alta Val di Susa, con campo base a Bardonecchia.

Durante le tre giornate in cui si articola l’evento i 150 partecipanti verranno accompagnati da guide e piloti ufficiali KTM; ogni giorno sarà possibile scegliere fra tre percorsi diversi, da quello su strade asfaltate a quello totalmente off road. I percorsi sono stati studiati per essere particolarmente spettacolari e per consentire a tutti gli appassionati di divertirsi in sicurezza, mettendo alla prova le proprie capacità e vivendo un’esperienza commisurata al proprio livello.

I modelli KTM Adventure ammessi all’evento sono: 640, 690, 950, 990, 1050, 1090, 1190, 1290. La quota di partecipazione di 299 euro dà diritto a un pacchetto che comprende: kit di benvenuto, guide professioniste, tracce GPS da inserire nei propri navigatori, assistenza tecnica per moto e pneumatici, assistenza medica, veicoli di supporto, tre cene, fotografi professionisti e altro ancora da comunicare. Per avere un’idea di come si svolgono i KTM Adventure Rally, si può dare un’occhiata al video ufficiale di presentazione della serie.