Sono di Touratech questi stivali da fuoristrada con un tocco di genialità: la parte corazzata vera e propria, infatti, viene indossata intorno a una scarpetta interna, che può essere a sua volta utilizzata come scarpa da passeggio risparmiando così spazio prezioso nel bagaglio.

Gli stivali sono realizzati in pelle a pieno fiore cerata e sono presenti protezioni in poliuretano per le dita e il tallone, in plastica per la caviglia e la tibia. Sulle punte può essere avvitata un’ulteriore protezione in metallo (una coppia è inclusa nella confezione), mentre un robusto inserto nella suola impedisce la rotazione e la torsione del piede in caso di caduta, pur rimanendo abbastanza morbido da non ostacolare la camminata. Le parti in gomma sono resistenti all’olio e alla benzina, e assicurano un’ottima tenuta su tutti i tipi di terreno.

La chiusura degli stivali avviene tramite tre linguette regolabili e l’apertura è particolarmente ampia per consentire un agevole passaggio indossando le scarpette interne. Un altro particolare che ci ha colpito è il cavetto in acciaio inox estraibile, comodo per agganciare gli stivali alla moto quando ci si allontana con solo le scarpette interne, magari per un’escursione a piedi.

Le scarpette interne, lavabili e dotate di plantare antibatterico sostituibile, sono costruite con una membrana OutDry brevettata che costituisce la parte impermeabile e traspirante della calzatura, assicurando al contempo un clima gradevole ai piedi.

Gli stivali Touratech Destino sono disponibili nelle taglie da 37 a 49 nei colori marrone/nero, bianco/nero o nero. Il prezzo consigliato è di 380,41 euro, IVA compresa. Fra i pezzi di ricambio disponibili segnaliamo le suole, le linguette di chiusura e le calotte metalliche per le punte.